XXVI

2008

 L'ingegno ellenico incontra il genio fiorentino alla ricerca della conoscenza.

Un viaggio raccontato da Fuoco, Musica, Danza dove nessun umano ha mai messo piede. 

Con la fondamentale partecipazione nell'ideazione e nell'attuazione degli Infusio Vulgaris, di Silvia Gambini e delle sue ballerine e di Emanuele Giovagnoli per il reparto tecnico.
I gruppi, con le loro arti, si addentrano nell'inferno dantesco narrando, guidati dall'endecasillabo del padre della lingua italiana, il tumultuso ritorno in patria dell'ingegnoso Ulisse.
Lo spettacolo vede al suo interno anche una nuova sperimentazione musicale del gruppo che, per la prima volta si esibisce, in alcune scene, abbandonando il tamburo e sfruttando nuove suonorità ricavate da "strumenti" non convenzionali.
​Nella rappresentazione offagnese spicca anche la partecipazione dei musicisti spagnoli Els Berros de la Cort.